Le Luci della Centrale Elettrica Bologna 21/04/2017

Ero curioso di vedere Le Luci dal vivo con l’ultimo album Terra (2017).

Il concerto non è stato male, il gruppo deve “rodarsi” e l’acustica del posto è sufficiente. Meno male che Vasco Brondi ci mette tutto sé stesso per farci avere le nuove canzoni. Sono sicuro che lo rivedrò dal vivo nuovamente.

13 commenti per Le Luci della Centrale Elettrica Bologna 21/04/2017

  • L’ho perso di vista dopo i primi due dischi, che mi erano piaicuti da morire … non so perché. Dal vivo visto una volta, a Verona, Teatro Romano, per un gran bel concerto.

    • Enri1968

      Fai sempre in tempo a recuperare
      😉
      Ne vale la pena! Mannaggià l’ho perso quella volta al Teatro Romano. Ciao.

  • conosco i testi…sono splendidi e la musica segue, certo. buongiorno enri

    • Enri1968

      Viki sei sempre sul pezzo! Su Vasco Brondi ne ho scritto e ne scriverò ancora. Grazie sei sempre gentile a leggere il blog. Ciao.

  • Mi spiace non partecipare e condividere come vorrei, ma tu mi perdoni, vero, se sono fermo al be bop e al cool jazz?
    Un saluto

  • hai proprio ragione un gruppo che merita, mi è piaciuto da subito. Li ho conosciuti qualche tempo fa su segnalazione di un amico e devo dire che sono rimasto affascinato dalla musica ma soprattutto dalla poetica che trasmette. Testi veramente di livello.
    L’album Terra è sinceramente un gran bel lavoro. Il brano omonimo in particolare! Grazie
    p.s. se posso ti segnalo anche Murubutu, rapper italiano sui generis che miscela in maniera davvero da sottolineare il rap e la letteratura come anche la storia.

  • vado a cercarli su Youtube ciao ragazzo

    • Enri1968

      Heylà! Vasco Brondi è fra i migliori scrittori di testi di rock che abbiamo ora in Italia. Qui da me c’è un pò di materiale e ne riparlerò. Grazie per il tuo passaggio amico!

Lascia un commento

Puoi usare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>