Steven Brown suona Luigi Tenco

Steven Brown (membro fondatore dei Tuxedomoon) chiese ad un amico fidato di suggerirgli alcuni cantanti bravi degli anni sessanta. Ascoltando una cassetta trovata in un negozio sulla riviera Adriatica, la prima canzone che emozionò Brown fu “Ciao amore ciao”. Dalle note interne del disco leggiamo: “Una strana musica melanconica sposata ad una luccicante produzione… accompagnata da un basso grave e da un tempo di rullante stile slow-rock, che irrompe in un maestoso ritornello, frenetico e corale: un hit maledetto.” Brown restò colpito anche dalla vicenda artistica e umana del cantautore genovese. Il frutto di questo “colpo di fulmine” è lo splendido vinile a 33 rpm, dove canta anche altri classici di Luigi Tenco.
Il musicista americano affronta le canzoni rispettandole e interpretandole con la sua sensibilità e personalità. Sembra aver capito a fondo le canzoni e fa commuovere sentirlo mentre le canta. Un disco di classe e profondo, con dei suoni moderni e attuali, che ci fa rimpiangere, ancora una volta, la prematura scomparsa di Luigi Tenco.

Una nota curiosa riguarda l’accento americano di Steven Brown: ogni volta che lo ascolto mi sembra che aggiunga quel qualcosa in più alle canzoni, quel qualcosa di ineffabile rendendo queste interpretazioni ancora più curiose e suggestive, … uniche?

L’etichetta discografica che pubbblico’ il vinile è la IDL (Industrie Discografiche Lacerba) che al tempo stampò  dischi e fanzine dedicate alla new wave italiana.

Secondo me questo disco è un piccolo cameo che dovrebbe essere ristampato in CD.

STEVEN BROWNBrown plays Tenco” , 1988, IDL.
All’interno della copertina è allegato un poster in bianco e nero.

  1. Mi sono innamorato di te
  2. Ciao amore ciao
  3. Vedrai Vedrai
  4. Un giorno dopo l’altro
  5. Lontano lontano (english version)
Riferimenti:
http://it.wikipedia.org/wiki/Luigi_Tenco
http://it.wikipedia.org/wiki/Tuxedomoon
http://www.lacerba.eu/

http://www.luigitenco60s.it/

 

Tuxedomoon un libro di Giampiero Bigazzi

 

Unico libro ad oggi riguardante il gruppo dei Tuxedomoon edito in italiano. Il libretto di Stampa Alternativa contiene: biografia, dichiarazioni di vari periodi dei membri del gruppo, testi tradotti, discografia completa del gruppo e dei singoli elementi, ovviamente alla data di pubblicazione.

Vi è anche una traccia di tutte le collaborazioni e produzioni dei Tuxedomoon. Sarebbe auspicabile una ristampa aggiornata del libro riversando il vinile in un CD, dato che vi è del materiale molto interessante.

→ Prosegui la lettura di Tuxedomoon un libro di Giampiero Bigazzi