The Jesus And Mary Chain Ferrara 19/07/2015

Uno degli amici mi piombò a casa e mi disse: “Dai, che andiamo a vedere The Jesus And Mary Chain!“. Ehm, ci pensai un po’ e dissi di sì. Acquistammo i biglietti attraverso uno dei siti di prevendita on-line con le relative “tasse“.
Ricordo che ero un po’ perplesso, non sarà troppo nostalgico?
Infatti il tour era dedicato all’anniversario del loro primo album Psychocandy (1985), ma del resto non avevo mai visto The Jesus And Mary Chain dal vivo e i concerti di Ferrara sotto le stelle sono sempre una garanzia.

In Piazza Castello faceva un caldo porco, però attendemmo e finalmente con le prime luci del crepuscolo entrarono i musicisti e i due fratelli Reid. Un fiume sonoro davvero particolare, le canzoni intrecciate a melodie, distorsioni e feedback. Non male, dai.

2 commenti per The Jesus And Mary Chain Ferrara 19/07/2015

  • secondo me sono stati seminali alla fine degli Eighties come i Joy Division alla fine dei Seventies. tanto per fare un esempio, non ci fossero stati i Jesus and Mary Chain non avremmo avuto Nirvana e grunge, poi esagererò…

    • Enri1968

      Non saprei quanto esageri ma si presentarono con un formula sonora d’impatto e con uno stile “loro”. Mi piacque il concerto a Ferrara anche se aveva un “taglio” nostalgico che mi lasciò un po’ così, però mi sono divertito nonostante il “caldo porco” che c’era. Sei sempre gentile ad intervenire qui nel blog.

Se ti va, rispondi, mi farà piacere leggere e rispondere ad un tuo commento, grazie.