Franco Schirone – I Provos, i Beatniks e l’anarchia (1966-1967)

Franco Schirone – I Provos, i Beatniks e l’anarchia (1966-1967) copertina

Franco Schirone, nel suo libro “I Provos, i Beatniks e l’anarchia (1966-1967)“, ha fatto un lavoro di ricerca negli archivi storici di documenti e volantini italiani del periodo della fine degli anni sessanta. Tutta documentazione prodotta da alcuni esponenti di una gioventù che sognava una società molto differente da quella reazionaria, che fu quella italiana degli anni settanta.
L’autore interviene e commenta i rapporti fra il movimento della contestazione globale e i giovani anarchici: qui dentro ci sono le scintille che accenderanno gli hippies e la controcultura in Italia.
Occorre ricordare che al tempo non erano ancora state inventate le fotocopie o i fax e quindi la comunicazione avveniva con una “velocità” diversa.
Il libro è anche una raccolta di documenti di non facile reperibilità, i quali non hanno per nulla perso la loro freschezza di idee.

Riferimenti
  • Editrice Bruno Alpini – e-mail: bruno.alpini@libero.it
  • Il libro di 76 pagine non è distribuito commercialmente, si può richiedere a stella*nera oppure a Dethector in cambio di un’offerta libera/consapevole.

34 commenti per Franco Schirone – I Provos, i Beatniks e l’anarchia (1966-1967)

Se ti va, rispondi, mi farà piacere leggere un tuo commento, grazie.