Un bianco pandoro a Verona ma di pietra

Capita spesso di passeggiare nelle città e di alzare lo sguardo verso l’alto e di scoprire degli ornamenti bizzarri.
Prendete ad esempio Verona, più precisamente Corso Porta Borsari. Giunti al civico 21, proprio sopra l’insegna Melegatti, un po’ sopra ecco un bianco pandoro, pronto per tutte le stagioni!
A dirla tutta, all’altro angolo del palazzo c’è il fratello gemello, così a simboleggiare dove nacque il più famoso dolce veronese.

Verona statua pandoro Melegatti da Apriti Verona

Riferimento

Foto tratta dal sito dedicato ad un altra Verona: Apriti Verona.

Se ti va, rispondi, mi farà piacere leggere un tuo commento, grazie.

  1. sììì li conosco, una delle prime stranezze che mi han mostrato quando sbarcai a verona…che città splendida. sono arrivata ma la connessione è un po’ lenta, ciaoo enri

    • Infatti sono anche queste stranezze che rendono particolare Verona! Grazie per la pazienza per aver scritto il commento. ciao!