Tutto andrà bene 8

Foglie in controluce in primavera presa da https://pixabay.com/

Evviva la primavera! E’ la mia stagione preferita, mi piace per la luminosità, per le giornate più lunghe, per la temperatura minima, non troppo bassa e per la temperatura massima, non troppo alta e sempre piacevole. Questa è di fatto la prima settimana di lavoro a casa, partendo dallo scorso venerdì. Oggi ho lavorato per “ottimizzare” il lavoro di alcuni colleghi parigini, eh sì, anche loro si stanno affrettando a lavorare da casa. Non abbiamo avuto modo di parlarci perché il tempo che avevo a disposizione era molto poco, ma sembra che non si rendano conto a cosa potranno andare incontro con la malattia Covid-19. Personalmente con una collega francese mi sono raccomandato di rispettare le regole che avranno, come lavarsi bene le mani, mantenere le distanze e tutto quello che sapete già e rispettate, non è vero amici lettori?
😉

La fissazione per i Webcore è continuata ma mi rendo conto che può esser noioso ascoltare gli stessi gruppi. D’altronde di questa band della Cornovaglia si trova poco nella rete, sarà per questo che mi intrigano. Persino su Spotify non li ho trovati: alla faccia di quando si dice che nella musica liquida c’è tutto ma proprio tutto. Forse stanno piacendo tanto che ho una certa pigrizia a cambiare musicisti, forse dipende dallo stare in casa, mah?!? Poi ho ripensato a By This River di Brian Eno: molto suggestiva, soave e malinconica. La voce di Eno è rarefatta, mentre la musica è una seta che ti accarrezza…

Brian Eno – By This River (1977)

E comunque ho scelto un altro brano dei Webcore, magari vi intrigheranno e scaverete negli anfratti della rete per scoprire di più su di loro e non scordatevi di mettermi al corrente di qualche scoperta.
😉

Webcore – Doomsday Has Been Cancelled (1987)
Foto di Diese lizenzfreien Fotos darfst du zwar verwenden da Pixabay

28 commenti per Tutto andrà bene 8

Se ti va, rispondi, mi farà piacere leggere un tuo commento, grazie.