Canzone contro la natura - The Zen Circus

Un titolo che ti spara in faccia la rivolta inesorabilmente della natura.
Sono anni che il pianeta Terra ci sta mandando segnali sul suo stato e sulla sua ribellione, che testardamente non vogliamo vedere.
C’è chi si ostina a negare i cambiamenti climatici, che causano lo scioglimento dei ghiacciai e dei poli, mentre aumenta l’inquinamento che innesca la forza bruta della natura, come i cicloni.
Sulla Terra siamo l’unica specie senziente che odia i suoi simili, che distrugge i propri territori, sia vicini o lontani.
Ci vogliamo contrapporre al pianeta con tutta la conoscenza accumulata e la tecnologia creata, ma la natura sembra proprio fregarsene, continua a sfidarci e sotto sotto ride perché noi stessi siamo parte di lei.
Ecco la sua vendetta … eppure noi uomini continuiamo imperterriti a non avere rispetto per l’ambiente ovvero la natura.

The Zen Circus sono una band pisana di punk rock e con uno stile irriverente, tipicamente toscano, ci cantano a brutto muso la Canzone contro la natura.

→ Prosegui la lettura di Canzone contro la natura – The Zen Circus

La mia non classifica musicale del 2014

La classifica dischi 2014 musica Contada Lorì Edda The Zen Circus Watter Le luci della centrale elettrica Teho Teardo Blixa Bargeld At the end of the modernity Jim Jarmusch Joseph van Wissem

E’ finito ormai da poco il 2014 ed ecco come ascoltatore la mia non classifica musicale 2014.
Sono dischi e canzoni che ho molto ascoltato, condiviso con amici e famiglia, magari non saranno i migliori ma sono stati i nostri album del 2014.

Contrada Lorì “Doman l’è festa”

La Contrada Lorì è stata la mia sorpresa musicale del 2014, sia per bravura e che per coinvolgimento musicale. Questi musicisti veronesi sparigliano le carte, suonano folk dialettale ma vanno oltre la simpatia o la facile risata. Raccontano storie con ironia, sia attuali che del passato, ti fanno riflettere con la lentezza della poesia e poi ti invitano a ballare. L’album è ben registrato e non fa mancare l’esperienza live.
Post folk moderno veronese? Mah non vedo l’ora di rivederli per la settima volta dal vivo!

→ Prosegui la lettura di La mia non classifica musicale del 2014

The Zen Circus Viva

E’ solo una canzonetta ma rappresenta bene lo stato di molti giovani.

Da questa finestra rotta
con i vetri impolverati
non si vedono più muri
vecchi, umidi e incrostati..

Non ricordo dov’è il mare
nemmeno com’è fatto
quattrocento euro al mese,
per un letto a soppalco …

Il mutuo è molto peggio
me l’ha detto anche un mio amico
io mi fido ciecamente
di quel che dice la gente

e gli altri siamo noi
e gli altri siamo tutti
e proprio questo mi spaventa
siamo diventati “brutti”

amici siamo simili,
ma certo non uguali
io lo so che sono in crisi
senza leggere i giornali
sono in crisi da una vita,
forse è la mia natura
anzi penso vivamente
che sia proprio una fortuna

Viva da Canzoni Contro La Natura – The Zen Circus (2014)