Nick Cave 20.000 Days On Earth di Iain Forsyth e Jane Pollard

Una giornata della vita di Nick Cave, più tranquilla di quello che un fan può immaginare.
Il film documentario è piuttosto curato nelle scenografie e nella fotografia. Esteticamente meraviglioso e colorato.
Bello il dialogo immaginario / reale con Blixa che chiarisce perché lasciò i Bad Seeds.
Ha l’onestà intellettuale di citare gli amici dei Birthday Party e parlare di Mick Harvey, amico e fido collaboratore.

Nick Cave 20.000 Days On Earth trailer ufficiale

Voto

ciack 3 voto

Se ti va, rispondi , farà piacere leggere un tuo commento: