Lou Reed bye bye

Domenica mattina, l’ho trascorsa bene con bimbi e amici.
Poi il pranzo e un po’ di compiti dei bimbi, qualche gioco, insomma una tipica domenica da papà.

Ieri pomeriggio verso sera, ho letto le notizie in rete e cazzo! un altro degli artisti del rock ci ha lasciato: Lou Reed.

Lou Reed non aveva mezze misure, ha portato la sua persona e la sua musica sempre al limite, ha raccontato l’anima strana e oscura di noi con uno stile inconfondibile.

Mi piace ricordarlo con la canzone Power and Glory (The Situation) cantata assieme Jimmy Scott da Magic And Loss (1992).

1 commento per Lou Reed bye bye

  • Mirco

    Un’altro di quelli che andavano in “direzione ostinata e contraria”, camminando sul lato “selvatico” della vita,ricordiamolo con “Walk On The Wild Side” una delle sue canzoni più famose:

Lascia un commento

Puoi usare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>