Buon NATALE 2010

Auguri 2010

Mi godo questi giorni sereni in attesa di un nuovo Anno, migliore.

L'industria del nucleare cerca sostegno sul web

Chicco TestaCosa ne direste se un ex ambientalista e neo-nuclearista come Chicco Testa, lo Scilipoti dell’ecologia, si facesse promotore di un forum per discutere di energia nucleare? E se il forum internet fosse sostenuto da una massiccia campagna pubblicitaria per televisione, cosa pensereste?

Probabilmente direste che si tratta di un patetico tentativo di imbrogliare le carte, e che non è possibile avere alcuna fiducia nell’imparzialità e nell’onestà intellettuale di un forum web gestito dall’industria nucleare.

Ma la faccia tosta di Testa (perdonate il gioco di parole non voluto) non si formalizza per queste evidenti cadute di stile, e questa ipotetica situazione è purtroppo oggi una realtà: si tratta del sito newclear.

Una massiccia campagna televisiva a reti unificate con lo spot del ‘Forum Nucleare’ mal si abbina all’uso della rete. Prima di tutto è lecito domandarsi chi abbia sostenuto un esborso economico presumibilmente enorme, e soprattutto per quali motivi.

→ Prosegui la lettura di L’industria del nucleare cerca sostegno sul web

Verona Traforo delle Torricelle: referendum si riparte

Questa è davvero una bella notizia! Il Sindaco Flavio Tosi dovrà indire un referendum popolare così i cittadini veronesi potranno esprimersi, ecco il comunicato stampa appena rilasciato.

Logo referendum raccolta firme Traforo delle Torricelle VeronaAltra vittoria!
l’avv. Carlo Trentini, portavoce dell’ass. Cittadini per il Referendum ci comunica che il tribunale ha dato ragione all’associazione e ordina all’ufficio elettorale di effettuare, entro tre giorni, le verifiche circa l’iscrizione nelle liste elettorali ordinando al collegio dei garanti di pronunciarsi entro i successivi quindici giorni.
Quindi la nostra interpretazione del regolamento, anche questa volta, è stata confermata esatta e quella dei garanti “pretestuosa”. Di conseguenza il Sindaco, anche se sappiamo che ce la metterà tutta per non farlo, dovrebbe indire il referendum entro il 15 gennaio in una data primaverile …
Un grande passo per la democrazia, un grande grazie agli avvocati, una grande soddisfazione per tutti!
La commissione ISS e la nuova bozza di convenzione.
Alberto Sperotto http://www.traforo.it/

→ Prosegui la lettura di Verona Traforo delle Torricelle: referendum si riparte!

Un falò per Joe Strummer

Joe amava accendere un falò e sedervisi attorno con familiari e amici …

“E ora vorrei dire, che la gente può cambiare qualsiasi cosa vuole, e intendo qualsiasi cosa al mondo. La gente corre, segue i suoi piccoli binari, ed io sono uno di loro. Ma dobbiamo smettere tutti di seguire i nostri miseri binari. La gente può fare qualsiasi cosa, è una cosa che sto iniziando ad imparare. L’avidità non porta da nessuna parte. Dovrebbero scriverlo su un grande cartello in tutte le piazze del mondo, senza gli altri non siamo niente, questo è quello che penso.”
Joe Strummer, 2002, dalla newsletter di RadioClash.it

 

Calearo goes to Hollywood

Massimo Calearo

Massimo Calearo

Anche Massimo Calearo è da iscrivesi tra coloro che col voto di fiducia hanno salvato Berlusconi e il suo governo.

Anche Massimo Calearo è tra i top-interviewed del momento, nella sua scomoda posizione di eletto nel PD, che ora ha salvato le ultra-settantenni chiappe del nostro presidente del Consiglio.

Ero tra i molti che, nel 2008, alla candidatura dell’ex caimano di Federmeccanica (associazione degli imprenditori del comparto meccanico), reo di vari atti di comportamento antisindacale, avevano storto il naso.

L’idea sbandierata da Veltroni, di mettere nelle liste del neo partito un esempio di imprenditoria illuminata del nord-est mi convinceva poco. In genere tendo a non fidarmi di chi cambia casacca con tanta facilità: avendo alle spalle feroci lotte contro i diritti dei lavoratori, candidarsi con un partito dichiaratamente di centro-sinistra poteva essere interpretato come mancanza di coerenza.

Mi sbagliavo: il comportamento di Calearo è stato un esempio sfavillante di coerenza: alla prima occasione è passato, armi e bagagli, con Berlusconi, confermando la sua fama di caimano mangia operai.

Alla ‘Repubblica’ ha confessato ‘‘forse dovrei andare un po’ all’estero” perché qui ”il clima e’ insopportabile”.

Niente in contrario (per carità!), solo una richiesta: mica potrebbe portarsi dietro anche Veltroni?

di Michele Bottari

Scilipoti è Dio

Domenico Scilipoti

Domenico Scilipoti

Stamane, dopo le battaglie di Roma (dentro e fuori Montecitorio) ho sentito in radio l’intervista a Scilipoti, soccorritore del governo Berlusconi, ma eletto nelle liste dell’Italia dei Valori.

A parte l’arroganza, il vociare ad alta voce per sovrastare quella della giornalista, rea solamente di fare domande precise, mi ha colpito l’ostentata sicurezza, tipica di chi sente di aver ragione, o, più verosimilmente, di chi non ha più niente da perdere.

Alla domanda se non pensi di aver tradito il mandato degli elettori dell’Italia dei Valori, Scilipoti ha risposto di no. “Gli elettori dell’Italia dei Valori mi hanno dato un mandato: amministrare negli interessi del Paese, creare tutte le condizioni per poter difendere i propri figli e il potere d’acquisto dei cittadini italiani.”

“In un momento particolare come questo – ha proseguito Scilipoti –

→ Prosegui la lettura di Scilipoti è Dio

Total Lee! Le canzoni di Lee Hazlewood

Si può acquistare un album composto da quasi sconosciuti ? O fidandosi di un’intuzione? Si, questo è stato proprio il caso di “Total Lee!“. Da tempo avevo letto della passione di Nick Cave per un certo cantautore americano di nome Lee Hazlewood. Mi piaceva la cover di “Sand” registrata dagli Einstürzende Neubauten e inclusa nell’album “Halber mensch“, null’altro sapevo di questo musicista dell’Oklahoma e quindi la cosa era rimasta lì, sepolta nella memoria.

Qualche estate fa trovo un’intervista al personaggio su una rivista di musica e l’annuncio di due cd: un album tributo e la pubblicazione di canzoni inedite dai suoi archivi di carriera ultra decennale. La curiosità d’ ascoltare le canzoni del signor Lee Hazlewood, alcuni nomi coinvolti nel progetto, altri completamente a me sconosciuti e la coincidenza di essere strutturato come un album tributo di cui mi ero innamorato in passato … là comprato! Nel frattempo ho trovato qualche notizia su questo autore di culto e così ho approfondito la sua conoscenza.

→ Prosegui la lettura di Total Lee! Le canzoni di Lee Hazlewood

E' tutto quello di cui abbiamo bisogno, vero John?

 

Free Julian Assange

Free Assange

http://freeassange.org/


questo è l’elenco dei siti mirrow di Wikileaks:

http://wikileaks.ch/mirrors.html

La petizione italiana lanciata da Il Fatto Quotidiano

Vendola ha toppato

Vendola e Bersani

imagesvendolabers

di Michele Bottari

Vendola ha deluso, in maniera netta.

Pochi giorni fa abbiamo avuto l’annuncio che la Regione Puglia, ha firmato un accordo con Microsoft per la realizzazione di un centro di Competenza sponsorizzato dal colosso di Redmond.

Avete capito bene: un centro Microsoft in Puglia, patria (secondo Vendola) dell’open source nella pubblica amministrazione.

→ Prosegui la lettura di Vendola ha toppato