OS3 Linux Day 2010 a Sommacampagna Verona

Come ogni anno con i miei amici di OS3 partecipiamo al Linux Day.
Il programma della giornata è interessante e curioso rispetto a quelli più “tradizionali”, mi piacerebbe vedervi intervenire.
Ecco gli appuntamenti del nostro Linux Day 2010:

– ore 16:00 apertura e accoglienza;

– ore 16:30 “L’altra faccia del Digital Divide – Cultura che unisce o cultura che omologa?”, a cura di Michele Bottari

– ore 17:00 “Mesh Wi-Fi – Rete inter-domestica senza fili”, a cura di Andrea Rossi

– ore 17:30 “Perché non supporto più Windows – Passare a Ubuntu e vivere felici”, a cura di Massimo Belloni

– ore 18:00 Apertura del laboratorio informatico con esempi teorici e pratici di installazione di Ubuntu e presentazione della nostra distribuzione Ubuntu 10.04 OS3-edition

– ore 20:00 cena sociale su prenotazione

Maggiori informazioni le trovate qui: http://www.officina-s3.org/

Prima di dotare di bombe gli aerei italiani perché non ...

Prima di dotare di bombe gli aerei italiani perché non provare a visitare uno degli ospedali di Emergency in Afghanistan? Magari si potrebbe vedere la differenza fra due bimbi feriti da una bomba dei talebani e da una occidentale.
Questo proposta non è mia ma di Cecilia Strada, parole semplici, dirette e vere, comprensibili da chiunque, invece qui in Italia abbiamo un ministro che vorrebbe dotare gli aerei militari di bombe.

La situazione è sicuramente complessa in Afghanistan ma questa “escalation” non aiuterà il popolo afghano, senza contare gli ulteriori costi economici che comporteranno all’Italia. Aggiungere armi su armi, ma dove siamo in missione di pace o di guerra? Non sarebbe meglio tentare altre idee per dare un po’ di tranquillità a quel popolo? Perché non costruire un ospedale? Bonificare dei terreni da ordigni inesplosi? Ricostruire delle scuole o … provate voi a scrivere cosa si potrebbe fare.