Vinile e dischi a Padova? Alla Crash Records

Li conosco da anni che quasi mi commuovo se penso alle volte che andavo a comprare qualche disco, quando avevo meno di diciotto anni, spendendo le “mancette” messe da parte. Sto cercando di descrivere un piccolo negozio di dischi (vinile e qualche cd), la Crash Records. Dove si trova? In centro storico a Padova, vicino a Piazza delle Erbe. La Crash Records è sempre stata specializzata in dischi di genere, quali rock, jazz, classica, blues, folk e varie curiosità discografiche. Si presenta con una vetrina normale, entrando dalla porta si notano al centro del negozio i contenitori blu dei vinili, ordinati per genere.

→ Prosegui la lettura di Vinile e dischi a Padova? Al negozio Crash Records

Convalido l’iscrizione a Paperblog sotto lo pseudonimo di sullamaca


Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog

The bridge a tribute to Neil Young

Conobbi questo disco una sera d’estate a casa di un mio amico, grande appassionato di Neil Young. Ricordo che tra una chiacchera e l’altra Diego mi disse: “Tu che ascolti sempre Nick Cave lo sapevi che ha fatto ‘Helpless’?” Non ne sapevo nulla e quindi Diego tirò fuori dal suo leggendario armadio, pieno di dischi, cd e box set, l’album “The bridge a tribute to Neil Young“. Da quella sera d’estate mi misi subito alla ricerca del cd, che trovai dopo un anno circa.

→ Prosegui la lettura di The bridge a tribute to Neil Young

WordPress 3.0 le novità

Fra non molto uscirà la nuova versione di WordPress, precisamente la 3.0. Segnalo il seguente link per una introduzione alle novità.
http://justintadlock.com/archives/2010/03/24/looking-forward-to-wordpress-3-0

Sono state consegnate le firme ai candidati contro il nucleare

Oggi sono state consegnate 72000 firme, compresa la mia, ai “candidati nucleari”, ovvero chi non ha detto chiaramente come la pensa sull’energia nucleare.

→ Prosegui la lettura di Sono state consegnate le firme ai candidati contro il nucleare

Raiperunanotte

Semplicemente ho deciso di partecipare con un piccolo contributo a http://www.raiperunanotte.it. Personalmente non ho la televisione dal lontano Giugno 1999 però da quello che leggo e che ascolto in giro trovo scandaloso quello che succede nel nostro povero Paese.

Nel sito trovate l’elenco dei siti, delle televisioni e delle radio per seguire la trasmissione in streaming: http://raiperunanotte.it/

Parteciperanno alla trasmissione  Roberto Benigni, Antonio Cornacchione, Teresa De Sio, Gillo Dorfles, Elio e le Storie Tese, Emilio Fede, Giovanni Floris, Milena Gabanelli, Sabina Guzzanti, Riccardo Iacona, Giulia Innocenzi, Gad Lerner, Daniele Luttazzi, Trio Medusa, Mario Monicelli, Morgan, Nicola Piovani, Norma Rangeri, Filippo Rossi, Michele Santoro, Barbara Serra, Marco Travaglio, Vauro e Antonello Venditti.

 

Einstürzende Neubauten il libro di Stampa Alternativa

Einstürzende Neubauten Stampa Alternativa collana SconcertoNel libro di Stampa Alternativa, curato da Andrea Cangioli, è percorsa tutta la carriera degli Einstürzende Neubauten fino all’ora ultimo album “Tabula rasa” del 1993. Il libro fa parte della collana Sconcerto di Stampa Alternativa. Ci sono la biografia, alcune interviste, i testi con a fianco la traduzione, la discografia e le collaborazioni dei membri del gruppo. Il libretto è arricchito di molte foto in bianco e nero.

→ Prosegui la lettura di Einstürzende Neubauten il libro di Stampa Alternativa

20 Marzo 2010 Manifestazione Nazionale per la ripubblicizzazione dell’acqua

Appello per la manifestazione per la ripubblicizzazione dell’acqua.

Informazioni per chi vuole partire da Verona.

Il Comitato Promotore Provinciale per il Referendum per l’Acqua Pubblica da poco costituitosi anche nella nostra città ha raccolto e fatto proprio l’appello promosso dal Forum Italiano dei Movimenti per l’Acqua e parteciperà alla manifestazione nazionale del 20 marzo a Roma.  Per maggiori informazioni per chi partirà da Verona … Occhio a non confondervi con l’altra manifestazione …

→ Prosegui la lettura di 20 Marzo 2010 Manifestazione Nazionale per la ripubblicizzazione dell’acqua

Intervista a Marco Pandin autore di Crass ANOK4U

All’inizio degli anni Ottanta in Inghilterra, più precisamente in campagna ad Epping, un gruppo di musicisti diedero vita a una vera e propria comunità con l’intento di far svegliare le coscienze degli inglesi o più semplicemente per portare avanti una serie di valori come il pacifismo, l’ecologia, l’antinuclearismo, la parità dei diritti e la libertà d’espressione. La loro opera musicale aveva l’urgenza e l’abilità d’urlare quei temi ma non si fermarono qui, iniziarono ad aiutare altri gruppi a registrare e a distribuire in modo autonomo i dischi, tessendo a una vera e propria rete di collegamenti seria e con intermediari fidati. Loro stessi incidevano dischi. Fu coniata l’etichetta di anarcopunk e sto scrivendo dei Crass. Nel 1984 un ragazzo di Mestre diede alla stampe un libro che tutt’ora ritengo interessante ed importante, sia dal punto dei vista dei contenuti che come opera completa e realizzata in modo autonomo, che per me resta un modello. Il libro è ANOK4U e il curatore è Marco Pandin di Stella*Nera. Ogni tanto lo sfoglio e quando capito alla Crash Records di Padova acquisto con curiosità e piacere le opere discografiche che Marco rilascia per Stella*Nera. Così mi sono detto perché non rivolgere qualche domanda a Marco e far partecipi anche altre persone dell’esperienza legata ai Crass?

→ Prosegui la lettura di Intervista a Marco Pandin autore di Crass ANOK4U

E' triste sapere di Mark Linkous degli Sparklehorse

Poche sere fa ho saputo della notizia che Mark Linkous non è più tra noi.
Ha fatto la scelta di lasciarci, come Elliot Smith e Vic Chesnutt, musicisti pure loro della sua generazione.
Ho preparato una mia piccola playlist in memoria di Mark.

Riferimenti:
http://www.sparklehorse.com/
http://it.wikipedia.org/wiki/Sparklehorse
http://www.ondarock.it/rockedintorni/sparklehorse.htm